Media&News

Druckerei Zu Altenburg GmbH - asterPRO, cucitrice a filo refe

Case study
(Sinistra) Erik Scharf (Responsabile tecnico) e (Destra) Matthias Löbel (Responsabile legatoria)
10 May 2018

DZA Altenburg aumenta la produttività con investimenti in un sistema integrato del Gruppo Meccanotecnica

Altenburg Printing Works vanta oltre 400 anni di tradizione. Fu fondata nel 1594 dal Duca Friedrich Wilhelm di Sassonia come "Fürstlich Sächsischen Officin" nel castello di Hartenfels, vicino a Torgau.
Quasi quattro secoli dopo, il passaggio alla stampa offset ha portato alla fondazione di una nuova tipografia con il nome DZA Druckerei zu Altenburg GmbH. La prima cucitrice automatica per libri è stata messa in funzione nel 1996: una Aster 2000 di Meccanotecnica.
Due decenni dopo, era giunto il momento per un nuovo investimento. La nuova soluzione doveva supportare principalmente il posizionamento come azienda integrata di stampa e legatura. I prodotti principali sono libri di arte e architettura, ma anche altri generi, tenendo sempre a mente l'alta qualità.

SFIDA

Stavamo cercando una soluzione in grado di garantire una costante qualità del blocco libro cucito, alta produttività e flessibilità unitamente alla facilità d'uso. Infine, cosa non meno importante, la soluzione doveva fornire una perfetta integrazione tra la cucitura e la finitura del blocco libro con la stazione di pressatura del dorso.


SOLUZIONE

asterPRO con Sistema Pre-loader e stazione di pressatura del dorso.


RISULTATI

Il vantaggio esclusivo di questa linea è che le operazioni di cucitura e pressatura del dorso sono integrate in un unico processo.

"In termini di flessibilità, produttività e facilità d'uso, questa configurazione di sistema con asterPRO è la migliore soluzione disponibile sul mercato per le nostre esigenze", afferma il direttore tecnico di DZA, Erik Scharf. In media, nell'ultimo semestre, circa 90.000 libri al mese sono stati prodotti con la soluzione. Tra questi vi è stata un'edizione di 64.000 copie del "Documenta Reader" del 2017.

"L'affidabilità della nuova macchina non ci ha sorpreso; l'elevata e costante qualità dei blocchi libro stampati ha soddisfatto pienamente le nostre aspettative e siamo molto soddisfatti", ha dichiarato il mastro legatore (Matthias Löbel) di DZA.

Correlate

Media&News

Contattaci

Richiesta informazioni

Qualche Domanda?

Se hai qualche domanda, non esitare a contattarci.

(+39) 035 585 111